informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
20/10/2010

Sorpresa Tirrenia, sono 21 le manifestazioni di interesse

dot
Sorpresa Tirrenia, sono 21 le manifestazioni di interesse
Nella prima gara furono 16, questa volta le manifestazioni di interesse pervenute per Tirrenia superano ampiamente le aspettative: ben 21 e arrivano da operatori nazionali, europei e internazionali. Scaduto il termine per la presentazione (oggi alle 12), è lo stesso commissario straordinario Giancarlo D'Andrea a comunicare l'esito della prima fase della nuova privatizzazione, quella della compagnia marittima separata dalla controllata siciliana Siremar. Per quest'ultima, invece, le manifestazioni di interesse pervenute sono solo cinque.
Come spiega D’Andrea le manifestazioni «sono pervenute sia da operatori nazionali che europei e internazionali». Il prossimo step sarà la lettera d'invito a partecipare alla successiva fase di 'due diligencè, che sarà inviata entro il 10 novembre. «È stata conseguentemente avviata l'analisi approfondita della documentazione pervenuta al fine di individuare i soggetti ai quali dovrà essere indirizzato l'invito a partecipare alla successiva fase di due diligence - spiega - l'invio della lettera di invito da parte della procedura è previsto entro la prima decade di novembre nel rispetto dei termini concordati a livello comunitario».
Le 21 manifestazioni di interesse superano nettamente quelle presentate nella prima fase della precedente privatizzazione (nel febbraio scorso ne giunsero 16). Tra i partecipanti c'è chi ci riprova per la seconda volta come Mediterranea holding, la società che aveva vinto la precedente gara poi annullata, e che ora partecipa anche per Siremar. C’è anche l'armatore Alexis Tomasos con la Costantino Tomasos. Ci provano invece per la prima volta l'armatore sorrentino Gianluigi Aponte, patron di Msc, che per partecipare alla gara è da poco entrato con Marinvest nel 50% Gnv e che partecipa attraverso Snav e l'imprenditore italo-americano Antony Cerone. Tra i possibili partecipanti ci sarebbero anche la Moby di Vincenzo Onorato, Corsica Ferries, il gruppo Franza e il fondo britannico Cinven Limited.
Intanto sempre oggi il commissario D'Andrea ha inviato una lettera al personale in cui sollecita i dipendenti a non divulgare informazioni che riguardano la compagnia: una decisione presa dopo che alcuni lavoratori avevano rilasciato alcune dichiarazioni sulla società nel corso di una trasmissione televisiva.

dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
18 AGOSTO 2017 ore 10:35
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot