informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
24/04/2012
politiche marittime, crociere

Sicurezza, tre nuove misure per il settore crociere

dot
Sicurezza, tre nuove misure per il settore crociere

Tre nuove misure di sicurezza che regoleranno il settore delle crociere a livello globale. Le ha annunciate a Bruxelles Manfredi Lefebvre d’Ovidio, presidente dell’European Cruise Council (Ecc) e membro del Comitato Esecutivo di Clia (Cruise Lines International Association). Le tre procedure, che avranno effetto immediato, saranno inoltre esaminate nella prossima riunione della Commissione di Sicurezza Marittima dell’International Maritime Organization prevista per il prossimo maggio.
La prima misura riguarda la programmazione delle rotte delle navi. La pianificazione di ciascuna rotta, spiega l’Ecc, deve essere definita da un ufficiale preposto e approvata dal comandante, e deve essere minuziosamente trasferita, prima della sua implementazione, a ciascun membro del personale del ponte di comando. Questa nuova procedura si aggiunge alle linee guida dell’Imo da sempre seguite da tutte le compagnie di crociera al mondo, nell’ottica di un rafforzamento delle best practice contenute nell’International Chamber of Shipping’s Bridge Procedures Guide.
La seconda procedura, relativa all’accesso del personale al ponte di comando, punta a minimizzare ogni forma di distrazione nell’area più importante per la gestione della nave. Quindi, in presenza di situazioni che richiedano specifiche manovre o in casi di necessario aumento della vigilanza, è ora limitato l’accesso al ponte di comando unicamente al personale operativo preposto a tali operazioni.
La terza misura regola l’uso dei Giubbotti di salvataggio. Questa prevede l’introduzione di un numero di giubbotti maggiore rispetto a quello richiesto dalla legge, a garanzia del fatto che la disponibilità complessiva sia di gran lunga superiore al numero dei passeggeri e membri dell’equipaggio effettivamente presenti a bordo.
“Il settore delle crociere è altamente e rigorosamente regolamentato ma, come il caso della Concordia ha recentemente dimostrato, ogni regolamentazione è passibile di ulteriore miglioramenti e perfezionamenti”, ha commentato Manfredi Lefebvre d’Ovidio a margine della conferenza Ue sulla sicurezza delle navi. 

Nella foto, Manfredi Lefebvre d'Ovidio

dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
21 AGOSTO 2017 ore 15:13
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot