informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
28/07/2017
armatori, porti

Salerno, è boom trimestrale dei container

dot Salerno, è boom trimestrale dei container
di Paolo Bosso

I container del porto di Salerno crescono di poco più di un decimo nei primi sei dell'anno. Ma il dato ancora più consistente viene dall'ultimo trimestre, dove la crescita è del 20 per cento. I dati vengono dal Salerno Container Terminal (Sct), principale operatore che movimenta circa l'80 per cento del traffico di questo tipo e che ha effettuato anche una proiezione sul traffico complessivo. Per la precisione, tra gennaio e giugno il rialzo nei container movimentati dallo scalo campano è stato del 13 per cento, tra aprile e giugno del 20 per cento (+27% solo Sct). Riassumendo (tra parentesi i dati 2016):

• I semestre 215.000 teu (190 mila | +13%)
• II trimestre 2017 113.300 teu (94.250 | +20%)

Il traino viene da tre servizi in particolare attivati in questi ultimi mesi: Ocean Alliance (Cma Cgm, Cosco Shipping, Evergreen Line e OOCL) da e per gli Usa; THE Alliance (Hapag Lloyd, Yang Ming, K Line, Nyk e Mol) da e per Stati Uniti e quello dell'armatore Cosco Shipping dal Mediterraneo orientale verso Regno Unito e Nord Europa. A questi si aggiungono i collegamenti già esistenti di Hamburg Sud, Hapag Lloyd e Cma Cgm verso Sud America e Usa, passato a cadenza settimanale e che trasporta tra le altre cose anche i treni della metropolitana di Lima. Seago Line e Hamburg Sud che hanno incrementato la capacità del servizio settimanale verso East Med, Regno Unito e Nord Europa. Poi gli armatori Ignazio Messina e la tedesca Hapag Lloyd, quest'ultima che ha scelto Salerno come approdo esclusivo del Meridione (quattro servizi settimanali). Infine, i quattro approdi settimanali di Borchard Line, armatore che scala Salerno dagli anni '50.

La multiconnettività
Una ricchezza di approdi significativa per il porto, dove tra alleanze armatoriali e singole compagnie sbarcano ben tredici armatori. «Io la definisco multiconnettività, la capacità di offrire un ampio parterre sia per i destinatari del nostro export che per le linee in concorrenza tra di loro», spiega Agostino Gallozzi, presidente del Salerno Container Terminal. Un porto salernitano che si pone mediatore delle istanze commerciali. «Il porto mette in connessione strutturale la domanda con l'offerta che potenzialmente hanno interessi opposti», continua Gallozzi.  «Chi esporta vuole condizioni competitive, bassi costi, chi opera sulla linea vuole renumerazione, i noli più alti possibile. Gli interessi del Paese – continua - sono per l'esportazione, per fare questo c'è bisogno di multiconnetività: quante più linee possibili con quanti più armatori possibili». 

Gallozzi: "Ottimi rapporti con l'Autorità di sistema"
Plauso anche alla nuova governance portuale con toni distensivi dopo mesi di battaglie contro l'accorpamento. «Va detto che l’Autorità di sistema portuale – commenta Gallozzi - ha saputo mettere in campo in questa fase iniziale della sua attività un’eccellente qualità delle relazioni con la comunità salernitana e che il processo di realizzazione del sistema portuale tirrenico centrale procede nel pieno rispetto delle singole vocazioni». Di fronte a scenari di crescita così rilevanti restano, però, dei problemi da affrontare, quelli che Gallozzi sintetizza nella «pesantezza burocratica». «Escavi prima di tutto – spiega -, ma anche ampliamento dell’imboccatura e gallerie di accesso agli svincoli autostradali. Senza alcun dubbio il disallineamento temporale tra la componente pubblica e la componente privata rappresenta un elemento di forte e grave criticità rispetto allo sviluppo economico non solo della portualità, ma dell'intero sistema/Paese».
dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
21 AGOSTO 2017 ore 17:06
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot