informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
27/02/2013
armatori

Rina-IB, accordo per una suite

dot Rina-IB, accordo per una suite
Il gruppo Rina ha avviato una partnership con IB, azienda italiana specializzata nella progettazione, produzione e implementazione di sistemi informativi dedicati al settore navale, finalizzata allo sviluppo della suite InfoSHIP, pacchetto di programmio ideato da IB per la gestione e il monitoraggio delle performance delle flotte, aiutando gli armatori a tenere sotto controllo manutenzione, la scadenza dei certificati e tutte le operazioni che rientrano nel controllo dello stato di salute della flotta.
“La massima efficienza nella gestione di una flotta dipende esclusivamente da una corretta organizzazione ed elaborazione delle informazioni di bordo” afferma Paolo Moretti, general manager business line marine del Rina. “I moduli InfoSHIP sono stati sviluppati appositamente per il mercato marittimo e strutturati per la gestione di ogni fase dell’operatività quotidiana, dall’organizzazione aziendale, al controllo ed efficentamento dei costi legati al rispetto delle norme. Ogni armatore, in questo modo, ha la possibilità di selezionare moduli specifici da adottare in base alle proprie esigenze”. “La nostra azienda lavora da trent’anni” spiega Maurizio Ricci, CEO IB Software & Consulting, “siamo tra le realtà più significativa sul territorio nazionale nelle soluzioni di asset management”. 

Dettagli su Infoship
InfoSHIP® MP è il modulo principale, dedicato alla gestione tecnica classicamente intesa, vale a dire processi manutentivi, ciclo degli acquisti e controllo dei costi. MS permette la gestione degli eventi di bordo e la gestione dei certificati e dei documenti nave, nel rispetto delle aree Quality & Safety, Security e Environmental. DD supporta la compagnia nella gestione della fase di drydock, sia da un punto di vista tecnico che economico. DSF è dedicato al reporting operativo e all’analisi dei dati in chiave decisionale. TH gestisce i processi di codifica, manutenzione e acquisti per forniture specifiche, di area hotel-tecnico, per le navi da crociera e i traghetti. GFR permette di gestire i claims per le new buildings durante il periodo di garanzia. Con AI è possibile la completa gestione, comprensiva di follow up, di audit, inspections e, più in generale, di visite di qualunque tipologia (interne e esterne). CM è stato infine progettato per la gestione dei processi di compliance e di supporto al change management.

L'ultima novità nell’offerta di RINA e IB è InfoSHIP EGO, un sistema dedicato alla governance energetica delle navi, con l’obiettivo di ridurre le emissioni in atmosfera e i consumi in maniera consistente (sino al 10% di saving). EGO comprende sezioni/moduli per la gestione dei viaggi e del ciclo del fuel, l’ottimizzazione dell’assetto nave, l’efficienza propulsiva, i consumi non propulsivi, unitamente a strumenti specifici di analisi e reportistica a supporto delle decisioni.

Il software costituisce un supporto operativo online, in conformità con lo schema del SEEMP (Ship Energy Efficiency Management Plan) e come implicazione consente un’ottimizzazione delle attività di manutenzione. EGO è un sistema che può avere un’implementazione graduale. L’approccio iniziale può essere limitato alla gestione e al monitoraggio dei consumi di carburante ma può essere successivamente integrato con diverse opzioni come, ad esempio, l’ottimizzazione dell’assetto, il monitoraggio della potenza di propulsione e il controllo dei consumi elettrici. I livelli di implementazione dipendono dal tipo di nave, dai target di risparmio e dai livelli di dettaglio e di  precisione richiesti dal cliente. La suite è completata da InfoSHIP ELB Electronic Logbook che gestisce in logica completamente paperless tutte le necessità della nave in tema di reporting (inclusi gli annex MARPOL e i Logbooks di coperta e di macchina)  e di ship formalities (IMO FAL Form).

“La flessibilità di questo software, data dall’ampia possibilità di scelta tra i diversi moduli, permette di adattarlo alle necessità del cliente, coprendo le esigenze di diverse tipologie di unità, dalle tanker e cargo fino alle grandi navi da crociera.”- ha concluso Moretti - “Per un suo corretto utilizzo è previsto un periodo di formazione per lo staff di bordo e di terra. Nella nostra esperienza abbiamo constatato risparmi energetici compresi tra il 5 e l’8% relativamente ai carichi elettrici delle navi da crociera, dall’1 al 3% dovuti all’ottimizzazione del trim e dal 2 al 4% all’aumento dell’efficienza propulsiva. Grazie alla consultazione dei dati in tempo reale l’equipaggio ha la possibilità di ottimizzare i consumi già durante la navigazione. Attraverso appositi pannelli di controllo e grafici più evoluti e complessi, il personale di terra può monitorare costantemente gli andamenti e lo storico, concentrandosi sulle performance di flotta e quindi su interventi migliorativi ad ampio spettro”.
dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
23 AGOSTO 2017 ore 09:17
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot