informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
08/03/2010

Porto Lab, rompere la barriera città-porto è possibile

dot
Porto Lab, rompere la barriera città-porto è possibile
Come far conoscere i porti alle nuove generazioni? Quali iniziative prendere per rendere gli abitanti delle città di mare partecipi delle attività portuali, facili da vedere ma difficili da comprendere? A volte basta una semplice gita scolastica. E’ quello che sta facendo Porto Lab, iniziativa del gruppo Contship volta a far visitare ai ragazzi delle scuole elementari e medie diversi porti italiani.
Nato alla fine del 2005 e giunto alla quarta edizione, il progetto Porto Lab coinvolge oltre 70 istituti in tutta Italia. 3.500 ragazzi visiteranno i porti di La Spezia, Livorno, Cagliari, Ravenna. Gioia Tauro e il centro intermodale di Milano. Gli alunni, muniti di casco protettivo e pass, andranno alla scoperta dei principali terminal della penisola con la possibilità di condividere la propria esperienza in videoconferenza con altri compagni. Un viaggio attraverso il ciclo della merce, i mezzi utilizzati, le grosse navi e le infrastrutture utilizzate per accoglierle.
Porto Lab non interessa solo gli alunni ma anche le insegnanti che così possono integrare i loro percorsi di studio. Geografia, informatica, lingue, commercio internazionale, meccanica e tecnologia applicata. Tutte materie che possono essere applicate all’interno del mondo marittimo.
Le principali fasi del progetto prevedono: incontri preliminari con i docenti per esaminare i punti di interesse a supporto dei programmi scolastici; esperienza diretta sul campo visitando piazzali, navi, gru, container e uffici, con gli stessi addetti ai lavori a raccontare ai ragazzi, attraverso la loro esperienza diretta, il funzionamento del porto e le sue caratteristiche; elaborazione dei contenuti didattici presso gli istituti con materiale informativo audio-visivo e supporti web; infine l'analisi dei risultati attraverso incontri e convegni.
In occasione del 40esimo anniversario di Contship, il gruppo ha pubblicato l’edizione 2009/2010 del “Diario di Contship”, un libro diretto a ragazzi e ragazze che racconta la storia dei porti italiani. La novità dell’edizione 2010 è il Contship Game, un gioco da tavolo in cui vengono simulate le linee marittime che, partendo dagli scali italiani, approdano in tutto il mondo. 
 
Paolo Bosso 

dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
24 AGOSTO 2017 ore 09:38
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot