informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
04/08/2012
porti

Porto di Napoli, Comune approva piano regolatore

dot Porto di Napoli, Comune approva piano regolatore
Il porto di Napoli compie un altro passo decisivo verso l'avvio dei lavori per il Grande Progetto. Il Consiglio comunale del capoluogo campano ha infatti approvato ieri il nuovo piano regolatore dello scalo, un piano di notevole importanza – l’ultimo risale al 2000 - e che costituisce un ulteriore passo verso il cosiddetto “Grande Progetto” da 240 milioni di fondi europei (più 95 destinati ai collegamenti ferroviari) che dovrà essere approvato entro giugno 2013, promettendo di rivoluzionare le infrastrutture del porto: piping sottomarini per i petroli, tombamenti, dragaggi, recupero ordigni bellici, riorganizzazione dei collegamenti stradali interni (qui uno speciale realizzato dal Bollettino Avvisatore Marittimo). 
«Le opere previste sono coerenti con il nuovo piano regolatore – ha detto l’assessore Edoardo Cosenza, responsabile del coordinamento grandi progetti - accompagneremo anche l'approvazione del piano in Consiglio superiore dei Lavori pubblici, presso il ministero delle Infrastrutture, che è l’ ultimo passo necessario per dare il via ai lavori del Grande progetto».
Lina Lucci, Segretario Generale della Cisl Campania, esortando l’arrivo del piano al governo in tempi brevi, fa appello alla responsabilità istituzionale: «L'auspicio è che il senso di responsabilità e di attenzione agli interessi reali del territorio, di là da beghe politiche, sia confermato sia per tutto l'iter esecutivo del grande progetto porto, sia su tutte le altre tematiche fondamentali per superare questa fase estremamente delicata sul piano economico e occupazionale».
Paolo Graziano, presidente degli Industriali di Napoli, parlando di una svolta importante, auspica che «si tenga conto anche degli altri scali della provincia e della regione, nonché dei molteplici nodi logistici e intermodali. Bisogna inoltre assicurare la puntuale attuazione del grande progetto porto che, potenziando le infrastrutture, riordinando gli spazi e salvaguardando le attività produttive, può innescare un meccanismo propulsivo con benefici considerevoli per l’economia del territorio».

dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
17 AGOSTO 2017 ore 16:24
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot