informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
27/05/2013
cantieri, crociere

Otis entra nella "nicchia" crocieristica

dot Otis entra nella "nicchia" crocieristica
Nel campo degli ascensori, le marche storiche sono fondamentalmente due: Otis e Siemens. Insieme abitano la stragrande maggioranza dei grattacieli e dei grandi palazzi del mondo. Ovunque ci sia un ufficio è molto probabile che i dipendenti ci arrivino trasportati da una di queste due multinazionali. Non tutti sanno però che anche nelle navi vige questo monopolio alla cui base c’è l’esigenza di un’affidabilità garantita da due marchi storici, alle cui spalle ci sono nomi come l’americano Elisha Otis e il tedesco Werner von Siemens, il primo inventore dell’ascensore sicuro (detto “a paracadute”) - quello che ha ridotto quasi a zero il rischio di precipitare - il secondo inventore del primo ascensore idraulico-elettrico.
I due marchi sono presenti anche a bordo delle navi, ma non con il monopolio che ci si aspetterebbe a terra. Questo perché non tutte le navi hanno bisogno di ascensori, nella maggior parte dei casi basta un semplice montacarichi. Nel caso delle navi da crociera però il discorso è diverso, avendo a che fare con strutture turistiche in cui i passeggeri hanno bisogno di raggiungere stanze poste fino a dieci piani di altezza. Discorso analogo anche per i mega yacht. In quest’ultimo settore per esempio, Otis ha praticamente il monopolio, gli manca invece il primo, quello delle navi da crociera. Almeno finora. Nei giorni scorsi infatti il gruppo ha annunciato la fornitura di ben sei impianti per una nave della Société des Traversier du Québec, in corso di realizzazione da Fincantieri, unità a metà strada tra un traghetto e una nave da crociera (generalmente detto “grande traghetto”) con ben nove ponti e destinata a crociere turistiche lungo i fiumi e i laghi del Canada. Una fornitura «particolarmente importante» come sottolinea Laurent Bruyère, amministratore delegato Otis Italia, «perché consente al nostro gruppo di entrare nel settore di nicchia “cruise”, le grandi navi da crociera, dopo aver già conquistato quello dei mega yacht». 
La fornitura è in collaborazione con la società spagnola Enor, e porterà all’installazione di quattro ascensori elettrici “pubblici”, un ascensore destinato all’equipaggio e una piattaforma idraulica per il trasporto pesante. 

dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
17 AGOSTO 2017 ore 10:19
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot