informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
07/10/2011
ambiente, armatori, logistica, politiche marittime

Navi più lente per risparmiare. E la qualità dei servizi?

dot
Navi più lente per risparmiare. E la qualità dei servizi?
Le 3.500 tonnellate di carburante in meno consumate da ogni nave all’anno derivanti dalla lenta navigazione possono comportare una riduzione di 10.000 tonnellate delle emissioni di CO2 e un risparmio in milioni di dollari da parte delle compagnie di navigazione. Niente di più conveniente apparentemente. Eppure non bisogna dimenticare che il prezzo da pagare per la diminuzione della velocità media è un abbassamento della qualità del servizio: la merce arriva dopo. Questi dati, pubblicati da Containerisation International, mettono in luce l’importanza di queste misure ecologiche ma anche le difficoltà di alcuni operatori. A cominciare dai caricatori che, stando a un sondaggio realizzato dalla statunitense Bdp International, stanno diventando sempre più seccati nei confronti dell’arbitraria introduzione della lenta (16-20 nodi) e super-lenta (12-16 nodi) navigazione. Su un campione di 300 intervistati nella regione Asia-Pacifico, il 92% ha riferito che le proprie attività sono state afflitte dalle pratiche di lenta navigazione dei vettori, comportando un impatto negativo sui livelli delle scorte, del flusso di cassa e sul livello del servizio ai clienti.
Nessuno si azzarderebbe a criticare il sistema a tal punto da richiedere una marcia indietro (la crisi e la conseguente necessità dei tagli alle spese non lascia altra scelta), ma i caricatori si aspettano di essere ricompensati per l’aumento dei tempi morti mediante la condivisione dei vantaggi economici della lenta navigazione. Ad esempio investendo una percentuale dei risparmi di carburante nel miglioramento della qualità del servizio alla clientela.
Insomma, ad essere compromessa è l’affidabilità degli orari. Drewry Shipping Consultant ha registrato meno del 60% di arrivi in orario per i primi venti vettori marittimi a livello mondiale. Persino i primi tre vettori della classifica mondiale, in relazione all’affidabilità, faticano a migliorare la percentuale del 70% di arrivi in orario.
L’unica soluzione immediata ai ritardi potrebbe essere quella di comunicarli, ovvero aggiornare costantemente caricatori e operatori sull’andamento del viaggio della nave. Ma spesso non è una cosa data per scontata. Containerisation International infatti si domanda: perché non si possono pubblicare tempi di viaggio realistici e conseguibili? Perché in questo mondo tecnologico un ritardo per cause meteorologiche od operative nel corso del viaggio non può essere annunciato automaticamente agli importatori mediante un avviso via mail? Perché non esistono alternative al servizio espresso di linea a tariffa maggiorata del trasporto aereo per i carichi più urgenti disponibili sul mercato nelle principali direttrici di traffico? Perché sono di più i vettori marittimi che non seguono l’esempio della Apl, la quale concede ai caricatori sconti Baf per la lenta navigazione?
fonte: notiziario C.I. S. Co. 

dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
17 AGOSTO 2017 ore 16:24
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot