informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
11/11/2014
armatori, politiche marittime, porti

Navi all'estero e procedure semplificate

dot Navi all'estero e procedure semplificate

Le attività del “Progetto Nave Veloce” sono state presentate in Confitarma. L’obiettivo del progetto è quello di rendere note -anche attraverso una formazione mirata rivolta al personale dei consolati italiani- e mettere in rete le procedure svolte dalle rappresentanze diplomatico-consolari all’estero connesse alla navigazione marittima. Il progetto è promosso dalla Direzione Generale per gli Italiani all'Estero del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) insieme con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) ed il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto. Una nave italiana in un porto estero ha bisogno, molto spesso, di diverse attività per le quali devono appoggiarsi ai consolati italiani in loco. Talvolta le procedure e pratiche sono complesse e richiedono particolari esperienze e conoscenze.

"L’accordo, in particolare, è destinato -spiega una nota del Comando generale delle Capitanerie di porto- ad agevolare le autorità consolari e, soprattutto, gli armatori le cui navi, battenti bandiera italiana e in partenza da porti esteri, vedranno ridotti i tempi per il rilascio dei necessari certificati di sicurezza. Il progetto “Nave Veloce” si prefigge di mettere in rete le procedure svolte dalle rappresentanze diplomatico-consolari all’estero, relative alla navigazione marittima".

 
Il Capitano di Vascello Giuseppe Troina, ufficiale delle Capitanerie di Porto distaccato al MAECI, e Francesco Beltrano, dei Servizi Politica dei Trasporti di Confitarma, insieme all’Avv. Aurora Crolla, hanno illustrato il Prontuario amministrativo di navigazione marittima ad uso degli Uffici consolari e dell'utenza armatoriale. Il Prontuario è frutto di un Gruppo di Lavoro ed è elaborato in conformità con la normativa nazionale, europea ed internazionale di riferimento, per rispondere alle esigenze di snellimento delle complesse attività concernenti la navigazione marittima svolte all'estero dalle rappresentanze diplomatico-consolari.
Oltre alla presentazione del “Progetto Nave Veloce”, è stato firmato il protocollo d’intesa fra Ministero degli Esteri e Comando Generale delle Capitanerie di porto, che prevede uno snellimento delle procedure per il rilascio all’estero dei certificati di sicurezza di competenza dell’Autorità marittima.
All'incontro in Confitarma sono intervenute delegazioni della Pubblica Amministrazione, guidate dall’Amb. Cristina Ravaglia, Direttore Generale per gli Italiani all'Estero e le Politiche Migratorie del MAECI, dall’Amm. Felicio Angrisano, Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, e dal Dott. Enrico Pujia, Direttore Generale del trasporto marittimo e per vie d’acque interne del MIT.
Al termine il Presidente di Confitarma, Emanuele Grimaldi ha rivolto un particolare ringraziamento all’Amb. Ravaglia, al dott. Pujia e all'Amm. Angrisano. “Oggi attraverso risultati concreti – ha affermato il presidente di Confitarma - possiamo con orgoglio dimostrare che la sinergia tra Amministrazione ed utenza può funzionare e dare buoni risultati con soddisfazione per tutti. Sappiamo tuttavia che la strada della semplificazione è ancora lunga e piena di ostacoli soprattutto a causa di un contesto normativo per il settore che dovrebbe sicuramente essere rivisto per poterlo rendere adeguato alle esigenze del mondo marittimo, in continua evoluzione”.

dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
17 AGOSTO 2017 ore 10:19
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot