informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
21/05/2012
nautica

Nautica, un 2012 a rischio per l'occupazione

dot
Nautica, un 2012 a rischio per l'occupazione Se nel biennio appena trascorso il fatturato della nautica italiana aveva sostanzialmente tenuto, nonostante lo tsunami della crisi economica internazionale, i segnali dei primi mesi del 2012 lasciano prevedere una chiusura d’esercizio in negativo. A togliere ogni illusione su una rapida ripresa del comparto ci ha pensato Ucina - Confindustria Nautica, riunita a Rimini per le prime Assise Generali del settore.
Le conseguenze di questa fase sfavorevole, avverte l'associazione, si faranno sentire principalmente sul fronte occupazionale, che registra una diminuzione degli addetti diretti pari al 15%, per quanto attiene il rapporto tra vendite interne ed esportazione. Quest’ultima è salita infatti all’80% (era 67% nel 2010), percentuale che evidenzia come il mercato interno si vada riducendo sempre più, a danno soprattutto delle piccole e medie imprese, prive dei mezzi e della struttura necessari per raggiungere la clientela straniera dei mercati emergenti. A soffrire maggiormente della situazione di crisi le imbarcazioni medie, quelle comprese tra i 10 e i 20 metri: un dato suffragato anche dal calo delle vendite dei motori fuoribordo che, nei primi 5 mesi dell'anno hanno registrato un calo del 35%.
“Noi combattiamo la crisi facendo sistema – dichiara il presidente di Ucina, Anton Francesco Albertoni – e operando scelte strategiche che possano ridare nuova competitività al settore”. Con questo obiettivo, l’associazione ha identificato nove tavoli tecnici in rappresentanza di altrettante tematiche strategiche: Ruolo dell’Associazione e rappresentanza, Strumenti finanziari a sostegno delle imprese, Internazionalizzazione e competitività, Comunicazione associativa, Superyacht e competitività internazionale, Natanti e sviluppo della nautica sociale, Cultura del mare e promozione della nautica, Sviluppo del Salone Nautico Internazionale di Genova, Sostenibilità ambientale e innovazione.
A margine dell’incontro di Rimini, sono stati anche assegnati i riconoscimenti nell’ambito della ventitreesima edizione dei “Pionieri della Nautica”. Per la categoria Manager è stato premiato Fernando Amerio, mentre nella categoria Maestranze, si è affermato Muratori Cerri. Tommaso Spadolino ha vinto nella sezione Progettisti, Giulio Guazzini tra i Giornalisti. A Franco Marzaduri è andato invece il “Premio Speciale 2012”.
dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
23 AGOSTO 2017 ore 09:17
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot