informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
23/02/2016
crociere, porti

Napoli porto bloccato. Eccetto le crociere

dot Napoli porto bloccato. Eccetto le crociere
di Paolo Bosso 
 
Il porto di Napoli, scalo che non investe più da anni, commissariato da quasi tre, senza prospettive di sviluppo finché non verrà nominato un nuovo presidente dell'Autorità portuale, può contare però su un comparto sempreverde: le crociere. Nonostante i cantieri decennali di piazza Municipio disincentivino l'ingresso in città dal mare, lo straordinario patrimonio naturale e monumentale della regione basta a tenere alto il livello di traffico dei passeggeri, mantenendo il porto al terzo posto in Italia per numero di crocieristi in transito. «L'anno scorso ne abbiamo movimentati 1,2 milioni, quest'anno sono previsti 70 approdi in più di navi da crociera» afferma il commissario dell'Authority Antonio Basile, intervenuto a un convegno del Propeller Club di Napoli tenutosi lunedì scorso alla stazione marittima.

La maggior parte di questi turisti, però, la città non la visitano. Poco meno di un terzo scende dalla nave e di questi pochi sono quelli che girano per la città, il grosso si infila in un autobus sottobordo per andare direttamente a Pompei o Sorrento. «Vorrei vedere un porto organizzato. Qualunque imprenditore quando guarda Napoli non vede il territorio. I crocieristi restano a bordo e i tour operator gli organizzano le escursioni fuori città da lì. Fuori la stazione marittima, bellissima e ben organizzata, trovano cantieri su cantieri e una selva di tassisti aggressivi. Tutto ciò incentiva un turismo che acquista a bordo e non passa in città», Aureliano Cicala, direttore generale Msc Crociere, descrive così il doppio volto di un porto che attira tantissime navi passeggeri e vive da diversi anni un crocierismo destagionalizzato e costante.

Ma siamo sicuri che sia questo il tipo di turismo di cui Napoli ha bisogno? Secondo il commissario Basile le critiche alla pessima “logistica del waterfront” di Napoli, seppur oggettive, non devono però essere pretestuose. «La crociera è impostata diversamente dal classico turismo che visita la città. È inevitabile che il passeggero che scende da questa nave si comporti così. Ha solo qualche ora per stare a terra. Quanto più sarà allettato a restare in città tanto meno sceglierà una vacanza in crociera. Piuttosto dovremmo fare in modo che visitando il porto si faccia un'idea anche della città». Quindi alla fine il crocierista non è quel tipo di turista che gira per le strade e i quartieri di una città portuale? «Mettiamola così: in termini pubblicitari il crocierista è un turista che fa una vacanza teaser, (dall'inglese to tease, stuzzicare, ndr): se resta positivamente impressionato avrà voglia di ritornare pernottando in albergo. Il crocierismo, qui a Napoli come ovunque, dovrebbe incentivare il turismo classico, quello che visita la città».

Oggi il Comitato portuale si riunirà per tentare di approvare per l'ennesima volta il bilancio previsionale 2016, «ma sarà senza “grande progetto” - chiarisce Basile - perché i fondi europei non ci sono». Si tratta di 77 milioni di euro - in origine erano oltre 300 ma sono andati naturalmente in fumo dopo anni di paralisi amministrativa - che permetterebbero di avviare perlomeno qualche restauro importante. «L'Immacolatella Vecchia - spiega Basile - dovrebbe diventare un museo dei migranti, i Magazzini Generali un museo del mare, due edifici dove concentrare le bellezze della città da far vedere proprio al crocierista che, come abbiamo detto, non ha tempo per girare i quartieri e le strade». E sul fronte della giungla urbana fuori la stazione marittima, Basile rassicura: «Insieme al Comune vogliamo realizzare uno spazio dedicato come negli aeroporti, dove concentrare tassisti, noleggi e altri servizi».
 
-
Immagine in alto via 
dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
22 AGOSTO 2017 ore 13:15
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot