informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
10/12/2015
eventi, porti

Napoli, dal commissario alla riforma. È "Il sabato delle idee"

dot Napoli, dal commissario alla riforma. È "Il sabato delle idee"
Sabato 12 dicembre a partire dalle ore 9.30 ci sarà il futuro del porto di Napoli al centro della discussione dell’ultimo appuntamento della settima edizione del “Sabato delle idee”, che nel suo consueto giro itinerante per i luoghi della cultura della città di Napoli stavolta farà tappa nella Basilica di San Giovanni Maggiore, sede della fondazione Ordine degli Ingegneri di Napoli, partner dell’incontro promosso dall’Unione Industriali di Napoli.
L'incontro ha per titolo "Dagli anni del commissariamento alla grande sfida dell’Autorità Portuale di sistema del Tirreno centrale". «Per noi il tema delle infrastrutture è particolarmente importante» spiega Luigi Vinci, presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli. Il tema sarà quello dello sviluppo del porto, «del quale già troppe occasioni sono state perdute e molte risorse economiche che si sarebbero potute intercettare non sono state utilizzate» spiega Vinci. Adesso, evidenzia Vinci, «occorre trovare soluzioni concrete e rapide, nella consapevolezza che il rilancio e la riorganizzazione del sistema portuale di Napoli e della Campania rappresenti un volano di sviluppo, anche per le notevoli ricadute sull’indotto».
Oltre 7 milioni di passeggeri e oltre 21 milioni di tonnellate di merci movimenta lo scalo partenopeo. «Il porto è la prima azienda della città di Napoli per volume di affari - sottolinea il presidente dell’Unione Industriali di Napoli, Ambrogio Prezioso - ma è anche la metafora degli ostacoli e dei problemi di competitività di cui soffrono Napoli e il nostro Paese. Deve diventare un hub logistico-commerciale e allo stesso tempo un hub turistico, e deve integrarsi con le altre strutture portuali coordinate dall’Autorità di sistema in una visione che sappia far diventare competitivo l’intero sistema regionale».
Un’idea sistemica rilanciata dal fondatore del Sabato delle Idee Marco Salvatore. «Proprio alla luce delle grandi novità previste dal Piano Strategico Nazionale della Portualità e della Logistica approvato dal governo Renzi abbiamo seguito insieme all’Ordine degli Ingegneri l’iniziativa dell’Unione Industriali di Napoli di radunare attorno allo stesso tavolo rappresentanti delle imprese e delle istituzioni».
L'incontro sarà coordinato dal vicedirettore de “Il Sole 24 ore” Fabrizio Forquet

Partecipazioni previste
Ivano Russo dirigente del settore Politiche di sviluppo e di coesione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Luigi Vinci presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli
Lucio d’Alessandro rettore dell’Università Suor Orsola Benincasa
Gaetano Manfredi rettore dell’Università Federico II di Napoli
Marco Salvatore
Andrea Annunziata presidente dell’Autorità portuale di Salerno
Antonio Basile commissario dell’Autorità portuale di Napoli
Salvatore Antonio De Biasio presidente dell’Interporto Sud Europa
Umberto Masucci presidente di International Propeller Clubs
Mario Mattioli presidente della Scinicariello Ship Management
Giuseppe Mele vice direttore dell'area Politiche Industriali di Confindustria
Alessandro Panaro direttore dell’Osservatorio Maritime Economy di Studi e Ricerche per il Mezzogiorno
Rosario Pavia componente del gruppo Euvè
Ambrogio Prezioso presidente dell’Unione Industriali di Napoli
Gianni Punzo presidente dell’Interporto Campano
dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
22 AGOSTO 2017 ore 16:34
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot