informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
08/06/2011

Mercato in Asia, futuro in Brasile. Rina compie 150 anni

dot
Mercato in Asia, futuro in Brasile. Rina compie 150 anni
E’ nata insieme all’Italia il Rina, la storica società italiana di classificazione che quest’anno celebra il 150esimo anniversario. Un “compleanno” che verrà festeggiato ufficialmente venerdì 10 giugno con un concerto del maestro Salvatore Accardo presso l'Auditorium Parco della Musica a Roma. Sarà una festa che si unisce agli ottimi risultati di quest’anno ottenuti sia sul fatturato che sulle politiche territoriali. Una crescita del 5-6%, consolidamento in Asia ed espansione verso nuovi mercati come il Brasile, acquisizione di nuove realtà per estendere presenza territoriale e competenza, rinnovata struttura interna, infine l’impegno in ricerca e formazione. «Siamo soddisfatti del 2010 che ci ha visto crescere in un difficile momento economico - afferma l'amministratore delegato Ugo Salerno (nella foto)- nel 2011 ci aspettiamo una crescita nelle aree industriali quali le energie rinnovabili e il gas e nella certificazione di prodotto e di sistema». 
Il Rina nasce a Genova nel 1861 come ente nazionale di classificazione navale per coprire i rischi relativi a perdite ed avarie delle navi a vela. Oggi è una società multinazionale con un fatturato di 205 milioni di euro, composta da 55 società con 120 uffici dislocati in 42 paesi in cui operano oltre 1.400 dipendenti in settori quali l'ambiente, l'energia, i trasporti, la logistica, la sicurezza e la responsabilità sociale. In seno all'Iacs (International Association of Classification Societies) è una delle sei realtà internazionali.
Lo shipping rappresenta il 50% delle attività del gruppo, i clienti di interesse italiano sono meno del 70%. Il 15% sono cinesi, il 18% greci, a seguire gli altri paesi asiatici, gli europei, gli americani. La flotta classificata dal Rina, l'anno scorso, è cresciuta del 20% (4.175 navi pari a 30,5 milioni GT) e la previsione per il 2011 è di una ulteriore crescita del 10-12%. 
L'attività è concentrata in Asia, dove si costruiscono petroliere, navi porta contenitori e porta rinfuse. Altro settore di attività del Rina è quello di oil, gas e power generation: 250 progetti offshore seguiti sino ad oggi, 10 mila km di pipeline, 95 centrali elettriche. Nel campo dei rigassificatori off shore, il Rina segue l'impianto di Rovigo e quello di Livorno, il primo ottenuto trasformando una nave gasiera. E progetti in Indonesia, Nord Africa, Argentina. La nuova sfida è il trasporto di gas compresso a 200 atmosfere, adatta per quantità ridotte e rotte brevi, che non necessita di impianti di rigassificazione e vede il Rina impegnato in un progetto con serbatoi in fibra di carbonio in Turkmenistan.
Obiettivi futuri? «Riagganciare i paesi che crescono di più, consolidarci in Asia, puntare sul Brasile, un paese in grande sviluppo» afferma Salerno. Per vincere la concorrenza dei giganti della certificazione, il Rina gioca sulla flessibilità: «Essendo più piccoli - spiega Salerno - possiamo offrire un servizio più personalizzato, mirato, rapido e più vicino al cliente. E per anticipare le esigenze, entro l'anno daremo una nuova struttura: non più divisa per settori ma per aree e per prodotti».
 
aggiornamento del 09/06/2010: il Rina ha finalizzato l’acquisizione di Cisqcert S.p.A., azienda italiana specializzata nella certificazione di Sistemi di Gestione aziendale (ISO 9001, Iso 14001 e BS OHSAS 18001, etc.).
Cisqcert - società con un fatturato di circa 2 milioni di euro nel 2010, un migliaio di clienti in Italia ed un team di circa 15 persone - certifica secondo il marchio “Cisqcert” ereditato dalla Federazione Cisq (Certificazione Italiana Sistemi Qualità Aziendali) di cui fa parte ed attraverso la quale aderisce a IQNet, la più ampia rete internazionale che riunisce i principali organismi certificativi mondiali.  «L’acquisizione di Cisqcert dai soci del Cisq rappresenta per noi un motivo di grande soddisfazione – ha commentato Ugo Salerno, amministratore delegato di Rina – tale operazione costituisce un’ulteriore tappa nel processo di sviluppo del nostro Gruppo che oggi, nell’anno del 150° anniversario dalla sua fondazione, sta vivendo un momento di trasformazione per crescere e svilupparsi ancora».
 

dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
23 AGOSTO 2017 ore 09:17
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot