Intersped Service
informazioni marittime :: napoli
Naples Shipping Week 2018
   
dot
dot
dot
01/03/2018
logistica

Maltempo, Contship: "Eccessivo l'eventuale blocco del traffico ferroviario merci"

dot Maltempo, Contship: "Eccessivo l'eventuale blocco del traffico ferroviario merci"

Contship Italia si unisce a FerCargo nel "contestare fortemente" l'ipotesi di prescrizione delle ultime ore, emanata dal Gestore dell’Infrastruttura Ferroviaria (Rfi) - ma infine non attuata - a tutte le imprese del trasporto ferroviario merci, che prevede l’interruzione totale del traffico ferroviario merci su tutto il territorio nazionale, dalle ore 02:00 del primo marzo fino a miglioramento delle condizioni meteorologiche previste per la giornata di venerdì 2 marzo.


“Il gruppo Contship Italia – si legge in una nota della società –, in piena sintonia con la posizione espressa da FerCargo, ritiene il provvedimento adottato decisamente eccessivo sia per l’entità che per l’estensione geografica rispetto alle previsioni meteo anche della Protezione Civile a tutti note. Segnala che non è possibile bloccare completamente e senza alcun preavviso un intero comparto a causa di un evento atmosferico, soprattutto in evidente assenza di un’adeguata organizzazione a gestire tali situazioni che in molte regioni sono da considerarsi normali per la stagione e comunque sempre più frequenti e prevedibili”.


“FerCargo – prosegue il comunicato Contship – fa giustamente notare come, ancora una volta, il confronto con le nazioni europee confinanti e con le quali vogliamo sviluppare forti relazioni di scambio commerciale ci faccia arrossire di vergogna. In questi giorni infatti in tutta Europa imperversano il maltempo ed il freddo siberiano, ma soltanto in Italia questo sembra debba avere come unica soluzione il fermo completo dei trasporti ferroviari che nella altre Nazioni proseguono senza rallentamenti”.


“Il Gruppo Contship – si aggiunge nel comunicato – desidera aggiungere a questa puntuale e impietosa analisi una nota relativa all’ambiente e alla sicurezza: la soppressione totale del traffico merci, nella giornata di domani, riverserà sulle strade una quantità di merci vicina al mezzo milione di tonnellate, con evidenti conseguenze in termini di inquinamento e traffico, andando ad aggiungere ulteriori criticità ad un sistema stradale già fortemente congestionato e quindi non certo più sicuro della modalità ferroviaria in una situazione di criticità metereologica”.


“Il comparto del trasporto ferroviario nazionale – conclude la nota Contship –, già fortemente provato a causa delle conseguenze del tragico incidente di Pioltello, lancia l’ennesimo grido di allarme evidenziando ancora una volta la distanza tra gli obiettivi dichiarati per lo sviluppo del comparto e le continue difficoltà organizzative e operative che gli operatori e i clienti continuano a subire”.

dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
14 AGOSTO 2018 ore 09:47
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Future Mobility Week
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot