informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
02/04/2014
ambiente, eventi, traghetti

Le proposte di Confcommercio sulle autostrade del mare

dot Le proposte di Confcommercio sulle autostrade del mare
Se tutti i camion che circolano in Italia sparissero all'istante, per le strade (le autostrade si intende) ci sarebbero 8mila chilometri di code in meno alla fine dell'anno. Confcommercio, insieme a Fedarlinea (Federazione Italiana Armamento di Linea), ha tenuto oggi a Roma il convegno Autostrade del Mare 2.0, un evento dedicato ai benefici che il traffico di cabotaggio (ribattezzato da diversi anni "autostrada del mare") potrebbe ancora dare al traffico su strada. Il sistema è semplice: imbarcare i camion che altrimenti attraverserebbero tutta la penisola su strada.
Oltre agli 8mila chilometri di code, il camion immette ogni anno nell'aria circa 400 tonnellate di CO2 (equivalenti a 200 milioni di litri di gasolio). Questo non significa che il camion è un mezzo di trasporto obsoleto (è la prima forma di trasporto merci dell'Europa, se non del mondo), piuttosto che deve essere maggiormente incentivato all'uso della nave per bypassare centinaia di chilometri di traffico autostradale. «Le autostrade del mare possono fare molto per incentivare le competitività commerciale del nostro paese - ha detto il vicepresidente Confcommercio Paolo Uggè - hanno infatti un ruolo importante per accrescere l'accessibilità dei territori, ridurre la congestione della rete autostradale, accrescere la sicurezza della circolazione e non da ultimo rispettare l'ambiente».
Per questo Confcommercio e Fedarlinea hanno proposto la creazione di un indirizzo politico-istituzionale per mettere a confronto tutti gli operatori coinvolti nelle autostrade del mare. I progetti messi in campo sono tre:
• Bandi di nuove linee
• Piano di riconversione delle motorizzazioni verso soluzioni meno inquinanti
• Esenzione del divieto di transito dei veicoli che aderiscono alle autostrade del mare
«I porti - ha concluso il direttore generale Confocommercio Francesco Rivolta - sono le naturali piattaforme logistiche di questo Paese e rappresentano di fatto il ponte tra nord Europa e paesi africani, l'Italia sconta ancora ritardi ventennali di una riforma del sistema portuale per rendere competitivi scali nazionali e recuperare gap di competitività».

dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
19 AGOSTO 2017 ore 10:36
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot