informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
17/10/2016
logistica

Istat, aumentano le importazioni in Italia

dot Istat, aumentano le importazioni in Italia
Nei primi otto mesi dell'anno l'avanzo commerciale ha raggiunto i 33,6 miliardi di euro (a cui si aggiungono 50,5 miliardi al netto dei prodotti energetici). Lo rende noto l'Istat.

Nel trimestre giugno-agosto 2016, rispetto al trimestre precedente, l'aumento dell'export (+1,1%) è determinato esclusivamente dall'area Ue (+1,9%). Ad agosto 2016 si registra un aumento per entrambi i flussi, più ampio per le importazioni (+4,4%) rispetto alle esportazioni (+2,6%). La riduzione dei prezzi all'importazione dipende principalmente dalle dinamiche del comparto energetico, al netto del quale l'indice registra un aumento dello 0,2% rispetto al mese precedente e una diminuzione dell'1,5% in termini tendenziali. Il surplus commerciale è di 2,5 miliardi (+1,9 miliardi ad agosto 2015). L'aumento congiunturale dell'export è trainato dalla crescita delle vendite verso i mercati Ue (+3,9%), ma sono in aumento anche quelle verso l'extra Ue (+0,9%). I prodotti energetici (+8,3%) e i beni strumentali (+3,9%) registrano un marcato aumento.
 
Sempre ad agosto l'incremento tendenziale dell'export (+11,4%), pari all'11,8% per l'area Ue e all'11% per quella extra Ue, è attenuato dalla correzione effettuata per i giorni lavorativi (22 ad agosto 2016 contro i 21 di agosto 2015). Al netto di tale effetto la crescita dell'export è pari a 6,8%.
Le vendite di autoveicoli (+67,6%) e di apparecchi elettrici (+20,1%) sono in forte aumento, mentre le esportazioni di prodotti petroliferi raffinati (-11,4%) contrastano la crescita tendenziale dell'export.
 
Ad agosto 2016 le esportazioni verso Cina (+28,2%), Giappone (+24,3%), Repubblica ceca (+21,7%) e paesi ASEAN (+21%) registrano un marcato incremento tendenziale. Si segnala invece la diminuzione delle vendite verso Russia (-8,2%) e paesi MERCOSUR (-7,4%).
 
Ad agosto 2016 la crescita tendenziale dell'import è pari a +9,4% (+5,5% corretta per l'effetto di calendario) ed è determinata sia dall'area Ue (+12,8%) sia da quella extra Ue (+5,2%).
dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
23 AGOSTO 2017 ore 09:17
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot