informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
25/06/2014
logistica

Infrastrutture, la spesa delle opere "non" realizzate

dot Infrastrutture, la spesa delle opere "non" realizzate
Sessanta miliardi di euro all’anno. Non si tratta della cifra utilizzata per qualche lodevole iniziativa pubblica, ma dei soldi letteralmente buttati per tutto ciò che “non” viene o verrà (presumibilmente) realizzato nei prossimi anni in Italia. E’ quanto evidenzia la stima dell’Osservatorio dei “Costi del non fare”, di Agici Bocconi, effettuata sui costi economici, sociali e ambientali delle opere bloccate nella Penisola. Lo studio prende in considerazione le grandi infrastrutture collegate alla realizzazione della banda larga ed ultralarga, la mobilità e la logistica dei trasporti, l’energia e l’efficienza energetica. Nel calcolo complessivo rientrano però anche le azioni locali, necessarie ma non implementate, come le piste ciclabili, gli interventi sulle scuole e sugli edifici efficienti, sulle reti web e su una illuminazione pubblica intelligente. La ricerca, che analizza il periodo dal 2012 al 2027, si proietta 15 anni nel futuro e c'è quindi il rischio (l'auspicio) che alcune previsioni possano essere contraddette da prossimi mutamenti in campo tecnologico o nella situazione economica e politica del Paese. Secondo le stime dell'Osservatorio, comunque, il comparto delle telecomunicazioni sarà quello che avrà maggiori problemi, con 429 miliardi di euro “persi” in 16 anni. Segue il rinnovamento del sistema del trasporto ferroviario, con 129 miliardi. In questo caso accanto agli investimenti nell’alta velocità, quella che serve davvero è la ristrutturazione delle linee ferroviarie convenzionali. Seguono strade, autostrade, tangenziali a pedaggio (96 miliardi di costi); la logistica (oltre 73 miliardi di euro, soprattutto in campo portuale). E soprattutto l’energia, sia sul versante degli impianti di produzione e delle reti di trasmissione e accumulo (65 miliardi) che su quello dell’efficienza energetica (46 miliardi, considerando rinnovabili termiche, caldaie a condensazione e cogenerazione industriale).
dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
17 AGOSTO 2017 ore 10:19
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot