informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
11/10/2010

Grimaldi: "La Tirrenia non ci interessa"

dot
Grimaldi: "La Tirrenia non ci interessa" “Tirrenia non ci interessa perché non vale niente”. Nel corso della conferenza stampa conclusiva della XIV Euromed Convention, tenuta quest’anno a bordo della più moderna unità della flotta, “Cruise Olympia”, il co-amministratore del Grimaldi Group di Napoli, Emanuele Grimaldi (nella foto), non ha usato mezzi termini, sfumature, per ribadire che la flotta dei traghetti di Stato non interessa al suo gruppo armatoriale. Rispondendo ad una precisa domanda sul futuro Tirrenia da parte di un giornalista inglese, Grimaldi ha poi precisato che, “la questione è molto delicata ed importante e, quindi, va spiegata meglio. In italiano per tutti, ha ribadito che l’interesse principale degli armatori in gara per acquisire Tirrenia sono gli aiuti del governo, che saranno elargiti per otto anni. “A 200 milioni l’anno, fanno 1,6 miliardi. Soldi –ha confermato Grimaldi- a carico dei contribuenti. Questi aiuti sono discorsivi della concorrenza. E se prima tutto avveniva tra pubblico e privato, in seguito, fatto più grave, potrebbe avvenire tra privati. Penso che la cosa sia illegale perché, secondo il trattato di Lisbona, i contributi dovrebbero essere messi a gara. Farò causa a chiunque acquisterà Tirrenia e sono sicuro di vincerla. Lo decreterà l'Unione Europea. Nel contempo farò anche un favore al governo che, perdendo la causa, non dovrà più pagare l'eventuale aggiudicatario della gara”.
A seguito delle dichiarazioni di Grimaldi sulla questione è intervenuto Giuseppe Caronia, segretario generale della Uil Trasporti che, nei giorni scorsi, ha rilanciato la proposta di Antony Cerone, l’americano con origini italiane che ha fatto richiesta per acquisire Tirrenia.
Caronia, replicando a Grimaldi, ha sostanzialmente affermato che “adesso che finalmente è possibile vendere separatamente le due Aziende (Tirrenia e Siremar, ndr.), o meglio quello che rimarrà di loro, in conseguenza della forzata dichiarazione dello stato di insolvenza, sono certo, ed è comunque auspicabile che il risultato sarà diverso. Se Manuel Grimaldi ritiene che i necessari contributi per l’effettuazione dei servizi sinora svolti da Tirrenia e Siremar producano l’effetto di distorcere la concorrenza, acquisisca egli Tirrenia e Siremar, io proporrò che ciò avvenga gratuitamente, ma garantisca al Paese il regolare svolgimento degli attuali servizi ed il mantenimento dei livelli occupazionali e salariali dei lavoratori delle due Società”.
dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
18 AGOSTO 2017 ore 10:35
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot