informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
10/06/2014
ambiente, cantieri, eventi

Fincantieri, i premi Innovation Challenge

dot Fincantieri, i premi Innovation Challenge
Antifouling e suite software sono stati i due progetti premiati da Innovation Challenge, iniziativa avviata a settembre scorso da Fincantieri insieme alla Scuola Politecnica dell'Università di Genova per riconoscere idee basate sull'open innovation, concetto promosso dall'econonomista statunitense Henry Chesbrough per indicare quei progetti che non sono basati su ricerche aziendali interne ma su scambi di brevetti e di competenze tra diverse società.

I progetti vincitori
Rivestimenti biomimetici per riduzione attrito e antifouling
Coordinatori: Alessandro Bottaro e Carmelina Ruggiero. Questo progetto si propone di sviluppare tre diverse tecnologie per la realizzazione di rivestimenti di carena caratterizzati da proprietà “super-idrofobiche”, “idrofiliche” e combinate. L’obiettivo è la riduzione della resistenza al moto dovuta all’attrito e della formazione di incrostazioni biologiche (bio-fouling), con una riduzione del 20% dell’attrito su lastra piana. Inoltre, per avere un punto di riferimento dal punto vista applicativo, i rivestimenti sviluppati verranno confrontati sperimentalmente con un prodotto commerciale esistente.
 
Shipboard Virtual Networking and Computing
Coordinatore: Pierpaolo Baglietto. Il progetto ha come obiettivo la progettazione e la realizzazione di un prototipo dimostrativo di infrastruttura di rete unificata basata sul paradigma delle software-defined networking, che permette agli amministratori di rete di gestire servizi di rete attraverso (l'astrazione di funzionalità di livello inferiore”. In pratica, nel caso della nave, è grossomodo il software che gestisce tutti i software operativi a bordo. Risponde quindi all'esigenza di integrare su un unico framework di rete tutti i diversi sotto-sistemi di una nave che supportano funzioni eterogenee (dal controllo e l'automazione dei sistemi vitali di bordo fino ai sistemi di intrattenimento dei passeggeri).

La selezione
«Si sono parlati soggetti che si occupano di settori diversi, dal navale all’informatico al chimico come non era mai successo. Siamo riusciti a mettere insieme competenze orizzontali, è un modello vincente» ha detto il preside della Scuola Politecnica Aristide Massardo. Ciascuno dei progetti vincitori riceverà un finanziamento di 200mila euro da parte di Fincantieri, che ha investito in totale in Innovation Challenge circa 500mila euro attraverso la sua società “ponte” Cetena (dal 2013 gli investimenti del gruppo in ricerca ammontano a 88 milioni di euro, il 2,3% dei ricavi). Sono stati selezionati circa 40 progetti provenienti dai cinque dipartimenti della Scuola Politecnica. A novembre scorso c'è stato il primo scaglione in cui sono stati selezionati sei progetti che hanno già ricevuto un finanziamento di 15mila euro ciascuna per tradursi in progetti di ricerca industriale. Da questi sei sono stati poi selezionati i due vincitori che saranno sostenuti e finanziati fino alla fase di industrializzazione.
 
Commenti
«Opportunità come queste rappresentano per il mondo accademico stimoli per rendere sempre più aderente il modo universitario con quello produttivo facendo ricerca applicata in settori strategici per il nostro territorio» ha detto il rettore dell'Università di Genova Giacomo Deferrari. 
«Mi auguro che la si possa riproporre a breve e che l’esempio di Fincantieri sia seguito da altri attori del comparto produttivo» auspica Massardo.
«La qualità dei progetti finalisti ci conferma che la strada da percorrere è quella della ricerca e dell’innovazione» ha concluso l'ad Fincantieri Giuseppe Bono.
dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
23 AGOSTO 2017 ore 09:17
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot