informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
21/03/2011
cantieri

Fincantieri, due contratti offshore in Usa

dot
Fincantieri, due contratti offshore in Usa
Fincantieri si è aggiudicata un contratto per la costruzione di due navi tipo Psv, ordinate da Tidewater, importante operatore specializzato nel settore dei servizi per l’industria offshore.
Le unità, con consegna prevista nella prima alla fine del 2012, la seconda entro la metà del 2013, saranno realizzate presso lo stabilimento di Sturgeon Bay (Wisconsin, Usa), di proprietà di Fincantieri Marine Group, società del gruppo Fincantieri. Si tratta di unità tipo Psv – Platform Supply Vessel, per l’assistenza alle piattaforme di trivellazione e il supporto alle attività offshore. 
Tra gli aspetti particolarmente interessanti che caratterizzano queste unità vi è la propulsione diesel-elettrica e la possibilità di operare a temperature polari e in acque profonde. Tutte navi che saranno certificate dall’American Bureau of Shipping. Lunghe 92,5 metri, larghe 19, potranno raggiungere una velocità di oltre 14 nodi e sono progettate secondo le più stringenti normative antincendio e per la riduzione dell’impatto ambientale.
Sturgeon Bay è uno dei quattro stabilimenti americani di Fincantieri Marine Group. Con una produzione principalmente rivolta ai clienti commerciali e alle riparazioni navali è, insieme a quello di Marinette, oggetto di un significativo piano di investimenti, volti ad aumentarne l’efficienza.
«Questa commessa, ordinata dal principale operatore mondiale nel comparto dell’assistenza offshore – ha commentato Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri - conferma la capacità dei nostri cantieri americani di affermarsi anche sul mercato civile». «In questo momento di crisi – prosegue Bono - è ancora più importante il contributo delle nostre società americane al conseguimento dei risultati globali di Fincantieri». 
Tra le commesse già acquisite negli Usa, vi sono le 12 Littoral Combat Ship commissionate dalla Us Navy, dieci delle quali recentemente ordinate con un contratto da 4 miliardi di dollari, una nave da ricerca oceanografica (Alaska Region Research Vessel - Arrv) ordinata dall’Università di Fairbanks (Alaska), un’ulteriore unità da ricerca ittiologica e oceanografica commissionata dal Noaa (National Oceanic and Atmospheric Administration), più 105 unità RB-Ms per la Guardia Costiera Usa, quaranta delle quali in costruzione presso lo stabilimento Fincantieri di ACE Marine. 
Infine, grandi sono le aspettative attorno al programma Ship-to-Shore Connector (SSC), che prevede una gara per la costruzione della nuova flotta di hovercraft destinati alla Marina Militare statunitense (80 unità per un valore di oltre 4 miliardi di dollari), per partecipare alla quale Fincantieri e il colosso aerospaziale Boeing hanno stretto nel 2009 un accordo di cooperazione.

dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
19 AGOSTO 2017 ore 10:36
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot