informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
31/12/2010

Fincantieri, commessa in Usa per 10 Littoral

dot
Fincantieri, commessa in Usa per 10 Littoral Fincantieri si è aggiudicata, in partnership con Lockheed Martin, un contratto per la costruzione di 10 navi Littoral Combat Ship (nella foto un modello). Il valore della prima unità è di 437 milioni di dollari. Le successive nove navi saranno acquistate dalla marina statunitense attraverso opzioni che saranno esercitate entro il 2015, facendo così salire il valore complessivo del contratto a oltre 4 miliardi di dollari. Il programma Lcs prevede complessivamente la realizzazione di 55 navi da acquisire entro il 2020, per un valore totale di oltre 20 miliardi di dollari.
Le unità saranno realizzate negli stabilimenti americani di Fincantieri, ma una parte significativa delle forniture sarà prodotta dalla Direzione Sistemi e Componenti navali del gruppo. Tra queste forniture, i generatori diesel elettrici di Isotta Fraschini Motori e un avanzato sistema di stabilizzazione sono già installate a bordo delle prime due unità del programma.
Le unità sono specializzate per la difesa da minacce di tipo “asimmetrico” (come gli attacchi terroristici), essendo dotate di tre tipi di moduli di combattimento per un’unica piattaforma nave (surface, mini-hunting, anti-submarines).
Le Lcs hanno un dislocamento a pieno carico di 3.000 tonnellate, sono lunghe 115 metri e larghe 17,5 metri. Sono dotate di un ponte di volo particolarmente ampio e di un hangar in grado di ospitare due elicotteri. Grazie a un sistema di propulsione combinato diesel/turbogas possono raggiungere una velocità di 45 nodi. Saranno costruite nello stabilimento Fincantieri Marine Group di Marinette Marine in Wisconsin, dove Fincantieri ha già realizzato la prima unità Lcs “Freedom”. «Questo contratto - ha affermato Giuseppe Bono, amministratore delegato Fincantieri - conferma la bontà della nostra strategia, che è quella di rispondere ad una competizione sempre più agguerrita pensando e agendo globalmente, mettendo in atto sinergie e offrendo ai clienti in tutto il mondo navi all’avanguardia nei tempi e nei costi prestabiliti. L’eccellenza è la chiave del nostro successo e l’eccezionale risultato che abbiamo raggiunto attraverso i nostri cantieri americani ci permette di giocare un ruolo preminente sullo scacchiere internazionale».
Tra le commesse già acquisite negli Usa, si annovera una nave da ricerca oceanografica destinata a operare nelle acque polari (Alaska Region Research Vessel - ARRV) ordinata dall’Università di Fairbanks (Alaska) e un’ulteriore unità da ricerca ittiologica e oceanografica commissionata dal NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration). Il 2010 ha visto inoltre l’assegnazione di 39 unità RB-Ms per la Guardia Costiera Usa (su un totale di 105 unità ordinate) da realizzare presso lo stabilimento di ACE Marine. Di queste 35 sono già state consegnate.
 
dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
22 AGOSTO 2017 ore 12:52
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot