informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
05/08/2015
autotrasporto, porti, logistica

Fai, vertenza Conateco produce perdita di 30mila containers

dot
Per la Federazione autotrasportatori italiani (Fai -Coordinamento centro-sud) la vertenza Conateco farà perdere al porto di Napoli almeno 30mila contenitori. Traffico che difficilmente ritornerà. In una lettera indirizzata al governatore della Campania Vincenzo De Luca e per conoscenza al ministro ai trasporti, al Sindaco di Napoli, al Questore, all'Autorità del porto ed alla stessa Conateco, il presidente del Coordinamento Fai, Fabrizio Bouchè schematizza la questione che "sta assumendo delle proporzioni drammatiche per tutto l’indotto logistico della portualità napoletana. I traffici dirottati verso altri porti, in particolare verso quello di Salerno, difficilmente vedranno il ritorno su quello di Napoli, e quando tireremo le somme al 31.12.2015 ci accorgeremo che saranno almeno 30 mila i contenitori persi a danno del nostro maggior Polo produttivo: il porto".
Nonostante gli sforzi compiuti dalle Istituzioni intervenendo sulla complicata vertenza, non ultimo l'apertura di un tavolo di crisi presieduto dal presidente della Regione Campania, la Fai sostiene che il problema del porto di Napoli è ritenuto secondario.
"Eppure -sostiene Bouchè- in campagna elettorale avevamo visto nel candidato De Luca una personalità forte e decisa nel cominciare a risolvere i problemi, addirittura nel giro di cinque settimane dall’avvenuta elezione.
Insieme al Candidato, oggi Presidente, abbiamo visitato il Porto, effettuando un’analisi dettagliata dei punti di forza e debolezza, ed oggi che bisogna affrontare una situazione di enorme difficoltà sarebbe opportuno continuare il dialogo".
"Fiduciosi attendiamo -conclude Bouché- un intervento diretto e concreto, non vogliamo credere alle analisi di chi attribuisce al Presidente De Luca una logica campanilistica a favore della città di Salerno". In conseguenza di quanto spiegato, la "Fai, Federazione Autotrasportatori Italiani, sezione containers di Napoli è costretta, visto l’abbandono da parte delle Istituzioni, a proclamare lo stato di agitazione ed a intraprendere tutte le iniziative di protesta a difesa della salvaguardia dei posti di lavoro dei propri associati".
dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
21 AGOSTO 2017 ore 15:13
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot