informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
28/06/2012
autotrasporto

Ecobonus, Almunia sollecita il governo italiano

dot
Ecobonus, Almunia sollecita il governo italiano Occorre sbloccare le risorse dell’Ecobonus. E’ l’appello che l’Unatras ha lanciato ai vertici del ministero dei Trasporti per superare velocemente una situazione definita “assurda” e che sta creando danni alle imprese in attesa dei rimborsi. L’Unione nazionale delle associazioni dell’autotrasporto merci ricorda in una nota che a “distanza di quasi due anni, il settore è ancora in attesa di ottenere il contributo previsto e finanziato da una Legge dello Stato ed è avvilente apprendere, attraverso la risposta fornita dal Commissario Almunia (nella foto) ad una interrogazione parlamentare dell’Onorevole Serracchiani, che la Commissione Europea non ha ancora deciso se prorogare la misura perché le autorità italiane non hanno ancora inviato le informazioni richieste. Non vogliamo soffermarci sull’assurdità della situazione – aggiunge Unatras – né spiegare quali e quanti sono i danni per le imprese che aspettano i rimborsi dell’ecobonus: sono fin troppo evidenti”.
Eppure il Governo italiano  era stato il primo in Europa a prevedere incentivi economici per sviluppare l’utilizzo delle “autostrade del mare” e, per questo, molte aziende italiane di autotrasporto hanno effettuato importanti investimenti per spostare i traffici dalla strada al mare, come riferisce il coordinamento Fai di Napoli, Salerno, Roma e Caserta. Per gli anni 2010 e 2011 sono stati stanziati complessivi sessanta milioni di euro per il mantenimento dell’ecobonus e, in ragione di questo, le aziende hanno continuato ad investire su un modello organizzativo rispondente alle specificità del trasporto strada – mare.
Unatras chiede quindi un intervento “autorevole e deciso” al ministro Corrado Passera, al vice ministro Mario Ciaccia e al capo dipartimento Trasporti Terrestri, Amedeo Funero, affinché la situazione sia  al più presto risolta, consentendo così alle imprese di autotrasporto di poter beneficiare almeno delle risorse che erano già stanziate.
dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
19 AGOSTO 2017 ore 10:36
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot