informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
10/10/2013
crociere, porti

Crociere, Livorno soffre e reagisce

dot Crociere, Livorno soffre e reagisce
di Paolo Bosso 
 
Le stime per quest’anno del traffico passeggeri del porto di Livorno non annunciano nulla di buono. Calo del 18,1% nei passeggeri e -8,6% sulle toccate nave, dati resi noti da Risposte Turismo, l’analista dietro Italian Cruise Day, l’evento che ogni anno rende noto il traffico crocieristico italiano. Nello scalo toscano saranno 850mila i passeggeri movimentati (erano poco sopra il milione nel 2012) e 425 gli approdi (465 l’anno scorso).
Che succede a Livorno? «Paghiamo la mancanza di un’infrastruttura dedicata e la concorrenza di La Spezia che ci ha sottratto un po’ di passeggeri» spiega Giuliano Gallanti, presidente dell’Autorità portuale. Ma il fenomeno, secondo Gallanti, è generalizzato e non interessa solo questo porto: «Non bisogna dimenticare che c’è un calo generalizzato in tutti porti italiani e rispetto agli altri anni i passeggeri a bordo sono stati mediamente di meno».
Insomma, i colpevoli sono La Spezia (che l’anno scorso ha movimentato 50mila crocieristi, nel 2011 90mila) e un porto di Livorno diventato un po’ stretto. «Si è aperta nella zona dell'alto-medio Tirreno una nuova opportunità per le crociere, quella del porto di La  Spezia, che si va ad aggiungere alle realtà di Livorno e Genova e che in parte ha determinato il calo registrato quest'anno» spiega il presidente di Porto di Livorno 2000 Roberto Piccini. Ci si mette anche la scelta delle compagnie di mandare navi verso nuovi itinerari, «nuove politiche di mercato contribuiscono alla flessione in atto» continua Piccini, si «privilegiano altri mari rispetto al Mediterraneo, come Msc verso i Caraibi». Questo non vuol dire che il porto è fermo, anzi. Il Piano Regolatore Portuale approvato circa un anno fa include un bel progetto per un terminal crociere moderno. Si aspetta solo l’ok del Comune. «Stiamo reagendo – spiega Piccini - la stagione crocieristica è in continua evoluzione e Porto di Livorno 2000 è impegnata su un'azione di rilancio complessiva dello scalo labronico con investimenti significativi sulle infrastrutture necessarie alle grandi navi e su progetti e servizi più adeguati per l'accoglienza dei passeggeri».

dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
19 AGOSTO 2017 ore 10:36
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot