informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
21/07/2015
porti

Conateco, ritirati i licenziamenti

dot Conateco, ritirati i licenziamenti

di Paolo Bosso

 

Cassa integrazione straordinaria di un anno per tutti i 354 lavoratori Conateco del porto di Napoli. È l'accordo stipulato oggi alla Ormel (Regione Campania) tra il terminalista e i sindacati, anche se dovrà essere approvato dal ministero dello Sviluppo. Scongiurato il licenziamento di 101 lavoratori. «È una crisi congiunturale, non strutturale, com'è in vigore dalla settimana scorsa al terminal Soteco, con 28 dipendenti in cassa integrazione straordinaria» commenta il segretario Filt-Cgil Campania Natale Colombo. Ottimista l'assessore regionale al Lavoro Sonia Palmieri: «Si conclude una difficile vertenza e ci si avvia ad una nuova stagione per il rilancio del porto di Napoli. Non abbiamo trattato una questione di rilevanza solo aziendale, non parliamo solo di Conateco, ma della necessità assoluta di un rilancio dello scalo napoletano, che ha bisogno di una governance forte e duratura e di interventi strutturali quali innanzitutto quelli relativi alla darsena di levante, che deve diventare la piattaforma per i nuovi mercati a cui il porto di Napoli deve riferirsi». Lo scalo partenopeo, come la maggior parte dei porti italiani, è commissariato. Una governance portuale nazionale congelata, in attesa della nuova riforma dei porti, attualmente in discussione alla Commissione Trasporti della Camera.

 

Ma nella vertenza Conateco resta la revoca dell'accordo di secondo livello, che ha comportato da luglio un taglio medio in busta paga per tutti di 250 euro. Domani le parti si incontreranno in azienda per discuterne, con i sindacati che chiedono se non l'annullamento, per lo meno un passo indietro. «Qual è il piano di sviluppo di Conateco? E quello dell'Autorità portuale? Ce lo stiamo chiedendo tutti. Se abbiamo scioperato così tanto è perché c'è un disinteresse generale» commenta Colombo. Gli scioperi al terminal proclamati giovedì e venerdì sono stati revocati. Il 23 luglio, infine, una scadenza perentoria per Conateco: la registrazione del contratto di fitto per due gru container, del valore di circa mezzo milione di euro. Se entro giovedì l'Autorità portuale non riscontrerà il pagamento, procederà con una riunione straordinaria del Comitato portuale per discutere nuovamente la decadenza del terminalista.

dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
21 AGOSTO 2017 ore 10:29
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot