informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
13/10/2014
eventi

Commissari Ue, il valzer delle poltrone

dot Commissari Ue, il valzer delle poltrone

È probabile che ci sarà una specie di rimpasto nella Commissione Juncker, la seconda commissione europea che succederà a quella di José Manuel Durão Barroso. Dovrà essere pronta per il primo novembre e sarà presieduta dal popolare lussemburghese Jean-Claude Juncker.

È in atto una revisione delle competenze distribuite, se non appunto un rimpasto, a causa delle tensioni emerse dopo le audizioni di almeno sei candidati Commissari. A tre di loro sono stati chiesti chiarimenti scritti. Il britannico Jonathan Hill, responsabile per i servizi finanziari, è stato riconvocato. L’ungherese Tibor Navracsics non è stato ritenuto idoneo ad avere il portafoglio per l’istruzione, la cultura e la cittadinanza e infine Alenka Bratusek, ex premier slovena, candidata vicepresidente della Commissione per l’energia, è andata molto male.

 

Secondo l’Agenda Confitarma adesso ci sono diverse ipotesi in campo: quella di affidare all’eurodeputata slovena Tanja Fajon i trasporti, attualmente assegnati a Maros Sefcovic il quale assumerebbe il portafoglio della Bratusek e quindi la vicepresidenza, oppure affidare i trasporti a Navracsics, trasferendo alla Fajon il suo attuale portafoglio. Comunque Sefcovic avrebbe una vicepresidenza.

 

 

Breve cronistoria (via)
Il 29 settembre il collegio si è presentato al Parlamento europeo per le audizioni, cui hanno fatto seguito le valutazioni e le eventuali votazioni delle commissioni sui candidati ascoltati. Sono stati approvati tutti i candidati tranne la slovena Alenka Bratušek e tutti gli incarichi tranne quello affidato all'ungherese Tibor Navracsic, la cui nomina a commissario europeo è stata comunque approvata. 
Il 10 ottobre, a seguito delle dimissioni del giorno prima di Bratušek, il primo ministro sloveno Miro Cerar ha proposto la sua vice, Violeta Bulc, come nuovo candidato commissario europeo del suo paese. Ora il presidente Juncker dovrà decidere come comportarsi con questi due casi, cercando una soluzione (da qui il parziale rimpasto previsto) in tempo per l'approvazione definitiva, prevista per il 22 ottobre 2014.

 

Il 26 ottobre ci sarà l'approvazione del Consiglio europeo, a cui seguirà, salvo intoppi, la nomina ufficiale della Commissione Juncker il 1º novembre. 

dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
16 AGOSTO 2017 ore 12:02
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot