informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
13/02/2012
eventi

Cer, Moretti fa tripletta

dot
Cer, Moretti fa tripletta
Terzo mandato consecutivo per Mauro Moretti alla guida delle Ferrovie europee. Da Bruxelles l’amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato è stato nominato presidente della Community of European Railway and Infrastructure Companies. 
Nel suo intervento di insediamento, Moretti ha elencato i punti del programma inclusi nel suo mandato. Tra questi, l’eliminazione «delle barriere e delle asimmetrie tra i mercati». Inoltre, secondo Moretti, «bisogna sostenere attivamente l'“Area comune di trasporto europea” proposta da Siim Kallas (responsabile della Commissione Trasporti Ue ndr)». 
Per quanto riguarda il Quadro Pluriennale Finanziario 2014-2020, la revisione delle reti Ten-T e i fondi strutturali, il presidente del Cer ha rilevato che il completamento delle reti Ten-T e il supporto finanziario per i progetti ferroviari sono due «elementi fondamentali per promuovere una politica dei trasporti moderna e credibile». 
Sul tema della politica dei trasporti sostenibile, Moretti ha osservato che il settore ferroviario si è già da tempo impegnato volontariamente a ridurre del 30% le emissioni di CO2 per unità trasportata entro il 2020. Per questo ha esortato i fornitori ferroviari ad impegnarsi altrettanto a offrire «prodotti efficienti che permettano di raggiungere tale obiettivo». Il modal shift potrebbe essere il maggiore contributo alla riduzione di CO2 e all'internalizzazione dei costi esterni.
Infine, a proposito dell’Alta Velocità, Moretti ha sottolineato che si tratta di un «elemento chiave al fine di continuare a migliorare la performance del settore ferroviario». «A Roma - ha ricordato - il settore ferroviario ha firmato la dichiarazione Railway 2020 (giugno 2010) nella quale vi è la richiesta della Commissione Europea di un European High Speed Masterplan. L'idea di rete ferroviaria europea ad alta velocità è stata ben accolta dalla Commissione Europea che l'ha introdotta nel nuovo Libro Bianco. Le Fs Italiane, con il settore ferroviario - ha concluso - continueranno ad appoggiare e promuovere tutti le azioni necessarie al fine di sviluppare una efficace rete europea ad alta velocità; un percorso, già intrapreso con i vicepresidenti della Commissione Europea, Antonio Tajani e Jacques Barrot, non realizzabile senza la fiducia e l'eccellente sostegno dell'esecutivo presieduto da Josè Manuel Barroso e del commissario ai Trasporti Siim Kallas».
 
dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
17 AGOSTO 2017 ore 10:19
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot