Intersped Service
informazioni marittime :: napoli
Naples Shipping Week 2018
   
dot
dot
dot
16/03/2018
logistica, porti

Brindisi sperimenta Didoc, software per gli atti della PA

dot Brindisi sperimenta Didoc, software per gli atti della PA
La Regione Puglia e l’Autorità di sistema portuale (Adsp) dell'Adriatico Meridionale hanno sottoscritto, nei giorni scorsi, un protocollo d’intesa per l'utilizzo di Didoc, "l'orchestratore di processi e atti amministrativi", programma per l'organizzazione di procedimenti e atti amministrativi. 

È un software, arrivato alla versione 4.0, costituito da diversi moduli in grado di “orchestrare” i processi amministrativi e attuare una «intelligente, efficace e partecipata PA digitale senza carta, attraverso il paradigma dati- registrazione- processo ruolo», commenta l'Adsp in una nota. Consente di redigere e firmare digitalmente atti e documenti amministrativi, integrandoli nei processi gestionali dell’authority.

I commenti
«Mettere a disposizione di altri Didoc – commenta il presidente del Consiglio regionale, Mario Loizzo -  rafforza l'interesse generale per la comunità civile: agevola il lavoro con l'automazione, facilita la condivisione di dati, garantendo una maggiore trasparenza amministrativa e una migliore qualità dei servizi rivolti a cittadini e imprese». Il progetto è stato premiato nel “Forum PA” tra quelli destinati a cambiare la Pubblica Amministrazione. «Vogliamo proiettare i nostri porti e la nostra amministrazione sempre più nella rivoluzione digitale in atto- commenta il presidente dell'Adsp, Ugo Patroni Griffi - convinti delle innegabili ricadute positive che possiamo raccogliere in termini di ottimizzazione delle risorse, risparmio economico, come peraltro contemplato dal nuovo Codice dell’amministrazione digitale, di velocizzazione dei procedimenti e di salvaguardia ambientale, considerate le innumerevoli risme di carta risparmiate». «Il documento - conclude il presidente - è il frutto di una proficua e sinergica collaborazione amministrativa con la presidenza del Consiglio regionale ci ha consentito il riutilizzo gratuito della piattaforma informatica». «Attraverso i diversi moduli del software- sostiene Mario Mega, promotore del progetto operativo - sarà possibile gestire e monitorare con facilità e in un ambiente unico, integrato con il nostro Port Community System GAIA, la quasi totalità dei procedimenti amministrativi. Tra i principali benefici, l’unificazione del sistema di gestione documentale e di protocollo nei nostri Dipartimenti».
dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
19 APRILE 2018 ore 16:03
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot