Intersped Service
informazioni marittime :: napoli
Naples Shipping Week 2018
   
dot
dot
dot
23/03/2018
armatori, politiche marittime

Antitrust multa Moby e Cin per 29 milioni

dot Antitrust multa Moby e Cin per 29 milioni
L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Agcm) ha multato per 29 milioni di euro Moby e Compagnia Italiana di Navigazione (Cin), società del gruppo Onorato, per abuso di posizione dominante su tre linee marittime tra Sardegna e Italia continentale (Nord Sardegna-Nord Italia, Nord Sardegna-Centro Italia, Sud Sardegna-Centro Italia). Secondo l'Agcm, le due compagnie hanno violato l’articolo 102 del Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea.
Ritorsioni e concessioni
Moby e Cin, secondo l'Agcm, hanno agito in due modi: da un lato con ritorsioni economiche verso le imprese di logistica che hanno utilizzato i servizi dei concorrenti, dall'altro concedendo a quelle «leali» vantaggi competitivi di varia natura, «affinché queste potessero sottrarre commesse alle imprese divenute clienti degli armatori concorrenti». L'istruttoria è stata avviata da diverse segnalazioni provenienti da due società di logistica - Trans Isole e Nuova Logistica Lucianu - e una compagnia di trasporto marittimo - Grimaldi Euromed -, alle quali si è successivamente unito l’interveniente Grendi Trasporti Marittimi. L’Agcm ha infine accertato «che Moby e CIN hanno posto in essere una composita e aggressiva condotta anticoncorrenziale volta a ostacolare la crescita dei propri concorrenti». La «strategia multiforme» messa in atto dalle imprese del gruppo Onorato «ha ristretto gravemente la concorrenza, ostacolando l’ingresso di nuovi concorrenti nelle tre direttrici di trasporto marittimo di merci da e per la Sardegna», causando «un pregiudizio ai consumatori dei beni oggetto di trasporto».

Il commento di Vincenzo Onorato
In un comunicato, l'armatore Vincenzo Onorato risponde: «Niente di nuovo sotto il sole, un atteso tentativo, fra i tanti, di vendetta del Sistema Italia-lobby contro l’occupazione del personale italiano. Singolare che l'Autorità Garante non si sia mai voluta interessare del monopolio sulla Sicilia nel settore dei trasporti via mare. D'altronde la storia di Petruzzella, presidente dell'Autorità Garante, parla da sé. Ben venga un nuovo Governo che faccia pulizia dell'ancién regime delle lobby».
dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
25 MAGGIO 2018 ore 16:21
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Future Mobility Week
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot