informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
07/01/2015
libri

Amori, mari e battaglie all'ombra del Vesuvio

dot Amori, mari e battaglie all'ombra del Vesuvio

di Decio Lucano*

 

L’ammiraglio e scrittore Renato Ferraro si propone, attingendo alla sua smisurata cultura, di spiegarci attraverso le pagine di questo Romanzetto di amori, di mari e di battaglie (Franco Di Mauro Editore), ottima grafica, le vicende politiche e guerresche alla metà del IX secolo sul territorio della nostra penisola divisa in stati, regni, ducati, lo stato pontificio e i capisaldi dell'impero bizantino, tra longobardi, cristiani e saraceni. E' un libro di Storia? Forse meglio, perché divertendosi assai nello scriverlo il nostro autore ci racconta in prima persona, in un dialetto/lingua partenopea, le vicende di una famiglia di Neapolis, gli episodi intimi, le battaglie navali che coinvolgono una flotta di navi campane. Flotta che, all'apice del racconto, sconfigge nell'849 la potente flotta saracena decisa per la seconda volta di attaccare e distruggere Roma. L’avvenimento, ci rammenta l’autore, è immortalato in un affresco di Raffaello in Vaticano.
La padronanza del narrare di Ferraro, che attinge a fonti documentali sicure, descrive questa cruenta battaglia navale con dovizia di particolari militari e marinareschi. Il romanzo è una parafrasi del nostro tempo, qui più che mai propedeutica all'insegnamento della storia raccontata per capire che l'immortale Italia del NO, delle divisioni e delle lotte di quell'epoca non è altro che la coperta rivoltata. Il protagonista di questo romanzo diventa capo della flotta, ci racconta tenerissime e gustosissime storie famigliari, dialoga con abilità nelle sue missioni diplomatiche con dignitari saraceni (che occupano qualche territorio siciliano) e di altri ducati, con il Pontefice, con il Doge di Venezia. Il narratore ci mette in confronto con un Italia (e con un Mediterraneo) di oggi. E con l'eterno mai dissipato confronto/scontro con i Saraceni/arabi nonostante la disponibilità al dialogo dei protagonisti. Romanzo pedagogico, divertente, drammatico, teatrale scritto in un italiano con benefici apporti latini, arabi e partenopei perfetto.

 

(* Tratto da DL News, foglio telematico a cura di Decio Lucano)  

dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
19 AGOSTO 2017 ore 10:36
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot