informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
07/12/2011
armatori, politiche marittime

Allenza Msc-Cma Cgm, rischio posizione dominante?

dot
L’alleanza tra l’elvetica Msc e la francese Cma Cgm preoccupa non poco l'European Shippers' Council (Esc). Due compagnie così grandi (rispettivamente seconda e terza al mondo), un accordo che ingloba servizi in cui rientrano Sud America, Europa e Nord Africa. Risultato: rischio di posizione dominante. Secondo il consiglio europeo degli shippers la mossa dei due operatori è volta non solo ad arginare gli effetti della crisi, ma anche contemporaneamente a sferrare un attacco alla diretta concorrente Maersk Line. «La fusione dei loro servizi su queste rotte - afferma il presidente Maritime Transport council dell'Esc, Jean-Louis Cambon - dimostra due cose: la carenza di volumi sul mercato come conseguenza della crisi economica e le difficoltà di gestire l'impiego delle navi da loro operate e, in secondo luogo, che, al fine di competere direttamente per la supremazia con Maersk Line, hanno bisogno di unire le forze». L’Esc ha intenzione così di vigilare sull’evoluzione dell’accordo: «La vigilanza è necessaria per garantire che l'intesa continui ad essere una cooperazione operativa e non limiti la capacità di là di quanto sarebbe giustificabile nel corso di periodo di scarsità di domanda».
Il timore è che quando le due compagnie avvieranno l’attività insieme si determini una riduzione dell'offerta di servizi. «Con una concorrenza basata sulla sola quota di mercato – continua Cambon - oggi i caricatori hanno di fronte due mega-carriers su alcune delle più importanti rotte di traffico mondiali. E ciò deve costituire fonte di preoccupazione per caricatori che cercano una differenziazione di servizi e tariffe».
Ma non abbiamo di fronte un’alleanza spietata che farà man bassa di servizi alternativi e concorrenza. Secondo Cambon «questa evoluzione è senza dubbio spinta dalla necessità di competere efficacemente sul mercato impiegando le navi più adatte per ogni rotta. Recentemente Maersk Line ha rivelato piani incentrati e sviluppati attorno alle necessità del cliente (il riferimento è al servizio Daily partito ad ottobre ndr). Pertanto ci si dovrebbe attendere che anche questa nuova alleanza raccoglierà tale sfida. Come ho già detto e ribadisco, il vero successo del servizio Daily Maersk annunciato quest'autunno si realizzerà quando gli operatori concorrenti lanceranno prodotti simili, confermando l'emergere di un nuovo mercato con differenti gruppi di servizi, analogamente a quanto ha fatto l'industria delle consegne espresso. La sfida sta lì per Msc e Cma Cgm, nel presentare i benefici della loro alleanza ai propri clienti in termini di affidabilità e qualità del servizio».

dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
19 AGOSTO 2017 ore 10:36
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot