informazioni marittime :: napoli
Intersped Service
   
dot
P.L. Ferrari
 
dot
dot
14/01/2016
porti

A Salerno 341mila teu nel 2015

dot A Salerno 341mila teu nel 2015
Il traffico contenitori nel porto di Salerno ha fatto registrare nel 2015 volumi pari a 341mila teu, circa 21mila in più rispetto al 2014. Il dato è in larga parte rappresentato dal traffico movimentato da Salerno Container Terminal (Sct, gruppo Gallozzi). 

Un risultato «particolarmente rilevante» secondo il presidente Sct Agostino Gallozzi. «Nel 2015 è stato possibile lavorare con solo la metà delle banchine. Sia gli ormeggi di testa che quelli di ponente del molo Trapezio, dove insiste il terminal, sono stati interdetti fino al mese di novembre per interventi di consolidamento propedeutici all’escàvo dei fondali. Solo la banchina di levante è rimasta pienamente in funzione. Una limitazione (380 metri disponibili su 900 del molo Trapezio) che ci ha indotto l'anno scorso a rinviare l'acquisizione di nuovi traffici. E, infatti, non appena il molo è ritornato totalmente agibile, la nostra società ha avviato il servizio di linea transoceanico Eax con Hapag Lloyd e Cma-Cgm, con il primo approdo previsto il 3 marzo. Si tratta di un servizio estremamente importante che mette in collegamento diretto Salerno con Australia, Singapore, Malesia, India, Colombo e - tramite questi scali - con tutti i porti della Cina e del Sud Est Asiatico, consentendoci di stimare per quest'anno un’ulteriore crescita del dieci per cento dei nostri traffici nei contenitori».
 
Nel 2015 il gruppo Gallozzi ha assunto venti persone, facendo salire la sola sede operativa di Salerno a oltre 300 unità, «un traguardo che ci riempie di orgoglio e rafforza ulteriormente, se ce ne fosse ancora bisogno, il nostro legame con la città e la provincia di Salerno» ha commentato il presidente.

Dettagli servizio Eax
Nella rotazione da Est verso Ovest lo scalo in Italia sarà trasferito dal porto di Genova a quello di Salerno. Hapag-Lloyd ha precisato che quest'ultima variazione consentirà di incrementare gli scali diretti in Italia meridionale, mentre la copertura dell'Italia settentrionale sarà garantita da altri servizi. La nuova rotazione è stata inaugurata con la partenza l'11 dicembre scorso della portacontainer Box Emma dal porto di Tilbury, in arrivo a Salerno il  3 marzo. In totale tredici navi full container (sei Hapag Lloyd e sette Cma-Cgm) effettueranno scali a Salerno, Tilbury, Amburgo, Rotterdam, Le Havre, Fos, Genova, Damietta, Pointe des Galets, Fremantle, Melbourne, Sydney, Adelaide, Singapore, Port Kelang, Chennai, Colombo,Cochin, Damietta, Malta, Salerno, Tilbury. 
dot dot
torna su | stampa news


comments powered by Disqus
 
dot
dot
i nostri servizi
dot
dot
dot
operatori del porto di Napoli
dot
Elenco operatori del porto di Napoli
 
Agenti marittimi, Spedizionieri
dot
dot
dot
 
ultimo aggiornamento
18 AGOSTO 2017 ore 10:35
NEWSLETTER
dot
dot
restiamo in contatto  
dot
dot
dot
AREA RISERVATA
 
NON SEI REGISTRATO?
effettua una richiesta
d'iscrizione
dot
dot
dot
dot
dot
PASSWORD DIMENTICATA?
inserisci qui la tua e-mail
 
dot
dot
dot
dot
dot
Contship
dot
dot
dot
Laghezza
dot
dot
dot
Fedespedi
dot
dot
dot
Marina d'Arechi
dot
dot
dot
Caronte & Tourist
dot
dot
dot
Bureau Veritas
dot
dot
dot
Evergreen
dot
dot
dot
Bpmed
dot
dot
dot
Msc Crociere
dot
dot
dot
Arkas
dot
dot
dot
Grimaldi Holding
dot
dot
dot
Eligroup
dot
dot
dot
Palumbo
dot
dot
dot
Gesac
dot
dot
dot
Federagenti
dot
dot
dot
Multimarine
dot
dot
dot
Autorità Portuale Salerno
dot
dot
dot
Messina
dot
dot
dot
Autorità Portuale Gioia Tauro
dot
dot
dot
Salerno Economy
 
 
dot
contatti | credits | privacy
dot
Informazioni Marittime srl - Partita Iva IT00441030632
dot